MCE_P1P20-006: Connessioni

1. Release

Documento: mce_p1p20f-006
Descrizione: Manuale delle connessioni elettriche p1p20f-006
Redattore: Gabriele Bazzi
Approvatore Gabriele Bazzi
Link: https://www.qem.eu/doku/doku.php/strumenti/qmoveplus/j1p20/p1p20f-006/mce_p1p20f-006
Lingua: Italiano
Release documento Descrizione Note Data
01 Nuovo manuale 10/01/2017
02 Aggiunto nuovo ingresso 20/06/2018
03 Aggiunta uscita freno 08/02/2019

Specificazioni

I diritti d'autore di questo manuale sono riservati. Nessuna parte di questo documento, può essere copiata o riprodotta in qualsiasi forma senza la preventiva autorizzazione scritta della QEM.

QEM non presenta assicurazioni o garanzie sui contenuti e specificatamente declina ogni responsabilità inerente alle garanzie di idoneità per qualsiasi scopo particolare. Le informazioni in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. QEM non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi errore che può apparire in questo documento.

Marchi registrati :

  • QEM® è un marchio registrato.

2. Hardware e collegamenti

J1-P20-FS20/TW01
:info: J1-P20-Fx:Manuale di Installazione e Manutenzione

Lo strumento dovrà essere alimentato a 24Vdc, prevedere un fusibile esterno in serie al conduttore positivo +24Volt.

PIN ID DESCRIZIONE
1 +24V Positivo Alimentazione +24Vdc
2 PE Terra-PE
3 0V Comune Alimentazione 0Vdc
S = Stato A = Azione ID
NO = Normalmente Aperto I = Impulsivo ID = Software
NC = Normalmente Chiuso C = Continuo

2.3.1 CN6

PIN ID DESCRIZIONE S A
1 0V Comune degli ingressi digitali - Collegato internamente allo 0Volt (PIN 3 - CN1)
2 I1 START Comanda il posizionamento alla quota selezionata.
Se il posizionamento viene interrotto da stop, emergenza o spegnimento dello strumento,
l'attivazione dell'ingresso lo fa riprendere da dove era stato interrotto.
NO I
3 I2 STOP La sua attivazione porta a zero (con rampa di decelerazione)
il riferimento analogico interrompendo il posizionamento.
4 I3 EMERGENZA La sua disattivazione porta a zero (senza rampa di decelerazione) il
riferimento analogico bloccando il posizionamento.
In queste condizioni lo strumento non acquisisce nessun segnale per la movimentazione e l'asse non è reazionato:
è quindi possibile spostarlo senza che lo strumento ne contrasti il movimento.
NC C
5 I4 RESTART Lettura abilitata quando non c'è in esecuzione un posizionamento.
Durante le procedure manuali, l'ingresso non è abilitato.
Abortisce il programma in corso e ripropone il primo passo del programma.
Azzera il totalizzatore e se in set-up il parametro AZZERAMENTO TOTALIZZATORE è impostato a “1”,
ad ogni restart il conteggio viene azzerato o forzato al valore di preset,
secondo quanto definito dal parametro di set-up TIPO DI AZZERAMENTO CONTEGGIO.
NO I
6 I5 AZZERAMENTO TOTALIZZATORE Abilitato con il parametro di set-up ABILITAZIONE TOTALIZZATORE.
Azzera il numero di pezzi o ripetizioni conteggiate.
7 I6 ABILITAZIONE IMPULSO DI ZERO Il suo funzionamento viene definito dal TIPO DI PRESET impostato in set-up;
alla sua attivazione viene abilitata la lettura dell'impulso di zero
del trasduttore per il caricamento della quota di preset.
8 I7 INCREMENTO PASSO / JOG AVANTI Incrementa il passo in esecuzione se lo strumento non sta eseguendo un posizionamento.
Il suo funzionamento è abilitato se il parametro di set-up INCREMENTO PASSO è impostato a “0”.
Con l'uscita U6 = ON, comanda il movimento manuale in avanti dell'asse.
Se il parametro di setup AL - Abilitazione jog dedicati = Disabilitato, l'ingresso diventa Jog Avanti
I/C
9 I8 INCREMENTO TOTALIZZATORE / JOG INDIETRO Incrementa il totalizzatore che può essere configurato come contapezzi o contaripetizioni.
Il suo funzionamento è abilitato con il parametro di set-up ABILITAZIONE TOTALIZZATORE
e il parametro INCREMENTO CONTARIPETIZIONI è impostato a “0”.
Con l'uscita U6 = ON, comanda il movimento manuale indietro dell'asse.
Se il parametro di setup AL - Abilitazione jog dedicati = Disabilitato, l'ingresso diventa Jog Indietro

2.3.1.1 Esempio di collegamento

2.3.2 CN5

PIN ID DESCRIZIONE S A
1 0V Comune degli ingressi digitali - Collegato internamente allo 0Volt (PIN 3 - CN1)
2 I9 START RICERCA DI PRESET Comanda la procedura di ricerca preset (vedi paragrafo dedicato).
Lettura abilitata se il parametro di set-up TIPO DI POSIZIONAMENTO
è impostato a “0” e lo strumento non sta eseguendo un posizionamento.
NO I
3 I10 RITORNO A “0” / QUOTA DI DELTA Comando abilitato se lo strumento non sta eseguendo un posizionamento.
Se il valore QUOTA DI DELTA impostato a “0”,
comanda il ritorno alla quota di zero con la velocità di lavoro.
Se il valore QUOTA DI DELTA diverso da 0, è abilitato solo con posizionamento assoluto
(parametro di set-up TIPO DI POSIZIONAMENTO impostato a “0”)
e comanda il posizionamento alla quota: “quota in esecuzione + QUOTA DI DELTA ”.
In questo posizionamento non è abilitato il recupero giochi e l'uscita di tolleranza.
Se attivato l'ingresso I10, con un incremento passo automatico e con il valore QUOTA DI DELTA diverso da 0,
alla fine del passo, la quota in esecuzione a cui si somma il valore di QUOTA DI DELTA è quella del passo successivo.
N.B. Con l'utilizzo dell'ingresso I10 non è possibile utilizzare lo start come contapezzi.
4 I11 SENSORE F1 Sensore di presenza pezzo utilizzato nel ciclo speciale (vedi paragrafo dedicato).
5 I12 MANUALE / AUTOMATICO Se attivato, lo strumento passa nello stato di manuale. C
6 I13 JOG AVANTI Se il parametro di setup AL - Abilitazione jog dedicati = Abilitato, l'ingresso diventa Jog Avanti - I
7 I14 JOG INDIETRO Se il parametro di setup AL - Abilitazione jog dedicati = Abilitato, l'ingresso diventa Jog Indietro -
8 I15 n.u. - -
9 I16 n.u. - -

2.3.2.1 Esempio di collegamento

2.4.1 CN9

2.4.1.1 Per Encoder tipo "Push Pull-PNP"

PIN ID DESCRIZIONE
1A +24V Alimentazione encoder Asse 1
2A CNT1A Fase A
3A CNT1B Fase B
4A Z1 Fase Z
5A 0V Comune degli ingressi di conteggio - Collegato internamente allo 0Volt (PIN 3 - CN1)
Connettere al PIN 5B
6A Connettere al PIN 6B
7A Connettere al PIN 7B

2.4.1.1.1 Esempio di collegamento

2.4.1.2 Per Encoder tipo "Line Driver"

PIN ID DESCRIZIONE
1B +24V Alimentazione encoder Asse
2B CNT1A+ Fase A+
3B CNT1B+ Fase B+
4B Z1+ Fase Z+
5B CNT1A- Fase A-
6B CNT1B- Fase B-
7B Z1- Fase Z-
2.4.1.2.1 Esempi di collegamento
Solo per Encoder alimentato dallo strumento a +24Vdc, con uscite 5 Volt Line Driver
Per encoder alimentato in +5Vdc, con uscite 5 Volt Line Driver
Per uscite da encoder simulato 5 Volt Line Driver

S = Stato ID
OFF = Spento ID = Software
ON = Acceso

2.5.1 CN7

PIN ID DESCRIZIONE S
1 V+ Ingresso alimentazione uscite O1÷O8 (12÷28Vdc)
2 O1 TOLLERANZA Segnala che il posizionamento si è concluso correttamente,
entro i limiti impostati con il parametro di set-up TOLLERANZA.
L'attivazione può essere ritardata dal parametro di set-up RITARDO TOLLERANZA.
OFF
3 O2 FINE PASSO Si attiva quando il totalizzatore raggiunge il valore programmato.
Se il totalizzatore è disattivato, si attiva contemporaneamente all'uscita di tolleranza.
Si sisattiva con un incremento passo (automatico o da ingresso) o con un restart.
4 O3 FINE PROGRAMMA Si attiva alla fine del ciclo di lavoro e completata l'esecuzione di tutti i passi di programma (e delle sue ripetizioni);
si disattiva con restart.
5 O4 RICERCA DI PRESET OK Abilitata solo con posizionamento assoluto, si attiva alla conclusione di una ricerca preset e si disattiva
ad ogni nuova riaccensione dello strumento.
ON
6 O5 ERRORE DI INSEGUIMENTO Per posizionare, lo strumento genera un profilo ideale del posizionamento (rampa di accelerazione, tratto a velocità costante, rampa di decelerazione).
Se lo scostamento dalla posizione reale dell'asse dal profilo ideale, supera il valore impostato in set-up
MASSIMO ERRORE INSEGUIMENTO viene attivata questa uscita per segnalare il malfunzionamento.
7 O6 MANUALE Segnala che è stato selezionato il modo di funzionamento manuale dello strumento.
Disabilita il funzionamento degli ingressi I7 (incremento passo) e I8 (incremento totalizzatore) per abilitare il loro funzionamento
come “avanti manuale” (I7) e “indietro manuale” (I8).
ON = Manuale , OFF = Automatico
-
8 O7 ABILITAZIONE ASSE Si attiva alla disattivazione dell'emergenza (I3 = ON);
si disattiva dopo 300 millisecondi dall'attivazione dell'emergenza (I3 = OFF).
-
9 O8 ALLARME Si attiva se la macchina è nello stato di allarme. Si attiva anche con l'uscita ERRORE DI INSEGUIMENTO OFF
10 V- Ingresso alimentazione uscite (0Vdc)

2.5.1.1 Esempio di collegamento

2.5.2 CN4

PIN ID DESCRIZIONE S
1 V+ Ingresso alimentazione uscite O9÷16 (12÷28Vdc)
2 O9 FRENO Si attiva/disattiva per comandare l'aggancio del freno dell'asse.
La sua logica di funzionamento si imposta dal parametro TIPO FRENO.
-
3 O10 n.u. -
4 O11 n.u. -
5 O12 n.u. -
6 O13 n.u. -
7 O14 n.u. -
8 O15 n.u. -
9 O16 n.u. -
10 V- Ingresso alimentazione uscite (0Vdc)

2.5.2.1 Esempio di collegamento

2.6.1 CN3

PIN ID DESCRIZIONE
1 GAO Comune uscite analogiche
2 AO1 Asse
3 AO2 n.u.
4 GAO Comune usctie analogiche

2.6.1.1 Esempio di collegamento

3. Assistenza

Per poterti fornire un servizio rapido, al minimo costo, abbiamo bisogno del tuo aiuto.

Segui tutte le istruzioni fornite nel manuale MIMAT Se il problema persiste, compila il “Modulo richiesta assistenza” nella pagina Contatti del sito www.qem.it.
I nostri tecnici otterranno gli elementi essenziali per comprendere il tuo problema.

Per poterVi fornire un servizio efficente, Vi preghiamo di leggere e attenerVi alle indicazioni qui riportate

Si consiglia di imballare lo strumento con materiali in grado di assorbire eventuali cadute.

Utilizzare l'imballo originale: deve proteggere lo strumento durante il trasporto. Allega:
1. Una descrizione dell'anomalia;
2. Parte dello schema elettrico in cui è inserito lo strumento
3. Programmazione dello strumento (setup, quote di lavoro, parametri…).
Una descrizione approfondita del problema ci consentirà di identificare e risolvere rapidamente il tuo problema.
Un accurato imballaggio eviterà ulteriori inconvenienti.
  • Ultima modifica: 2020/07/31 15:44